Apr 30, 2008 - Libri pubblicati    No Comments

Toponomastica della Città d’Iglesias dal 1600 ai giorni nostri

I nomi delle antiche strade di Iglesias, quelle racchiuse all’interno della cinta muraria, raccontano la storia della città. Ma la storia la scrivono i documenti. Racconti, leggende e tradizioni orali sono certo parte integrante della cultura di una comunità.  E lo sono così tanto che, senza di essi, quella comunità sarebbe diversa da come realmente è. Però se e quando si parla di storia servono le carte. Questo studio ricostruisce la toponomastica iglesiente fornendo, per ogni nome attribuito ad una strada, il riferimento archivistico che ne attesta la storicità. Carta canta, insomma. Queste pagine sono il frutto di un lavoro lungo, paziente, meticoloso che ha avuto origine da una semplice domanda: quali erano, davvero, gli antichi nomi delle vie e delle piazze di Iglesias? Il lettore al quale, trovandosi all’angolo di una strada, sarà capitato di leggerne il toponimo e di fare a se stesso qualche domanda, scorrendo queste pagine, forse potrà trovare qualche riposta. Viceversa il lettore che mai si è posto simili quesiti durante una passeggiata potrà, se vorrà, cominciare a porseli. (Presentazione a F. Cherchi, Toponomastica della Città d’Iglesias intra moenia dal 1600 ai giorni nostri, edito da Ass. Culturale “Eppur si muove”, Iglesias, 2007). Vedi copertina del volume.

 

La pubblicazione è in vendita al prezzo di 3 euro nelle librerie cittadine

Toponomastica della Città d’Iglesias dal 1600 ai giorni nostriultima modifica: 2008-04-30T19:00:00+00:00da franzkerki
Reposta per primo quest’articolo

I commenti sono chiusi.